PRENOTA CON NOI: CONVIENE!
Accoglienza Sicura
Paradù Resort
 
menu
VERIFICA PREZZI E PRENOTA Offerte Speciali Richiedi preventivo

Una festa del cuore

La Festa della Mamma

Una Festa comune a tanti Paesi

Diffusa in tutto il mondo e attesa come ogni anno, arriva anche al il 9 maggio 2021 la Festa della mamma. L’idea di dedicare una giornata alla figura femminile per eccellenza è comune a molti Paesi, Benché venga celebrata in momenti diversi a seconda della località. In Italia, inizialmente, si festeggiava all'8 maggio mentre ora le mamme vengono celebrate alla seconda domenica del mese di maggio.


Le origini

La prima Festa della mamma nasce in Gran Bretagna nel 1600, con il nome di Mothering Sunday ed era celebrata fra marzo e aprile. I giovani che vivevano distanti dalla famiglia d’origine tornavano a casa per festeggiare le loro mamme e omaggiarle con fiori raccolti lungo strada. La Festa venne poi istituzionalizzata negli Stati Uniti nel 1908 grazie ad Ann Jarvis, attivista durante la guerra civile, e a sua figlia Anna Marie Jarvis, che fu la vera fondatrice della festività. Come simbolo della festa venne scelto il garofano e la celebrazione si diffuse rapidamente in tutto il mondo. Tuttavia, già da allora, la sua stessa fondatrice si rammaricò per la svolta eccessivamente commerciale che stava assumendo. Il profitto, in pratica, era al primo posto rispetto all’amore filiale.


Le celebrazioni nel mondo

Molti Paesi celebrano la Festa della mamma in maggio, secondo la tradizione Statunitense. Altri, invece, rispettano la tradizione del Regno Unito collocandola fra marzo e aprile. In diversi Paesi dell’est le madri vengono invece festeggiate in occasione della Festa della donna mentre molti Paesi Arabi dedicano alla celebrazione il primo giorno di primavera. In Russia la festa slitta all’ultima domenica di novembre mentre in Francia cade all’ultima domenica di maggio. In Spagna, infine, la festa non è ufficializzata ma ha un carattere puramente popolare. Una catena di grandi magazzini, negli anni ’60, lanciò una celebrazione per il mese di maggio. La catena concorrente, a sua volta, ne propose un’altra per l’8 dicembre. Per molti anni il dualismo proseguì, fino a quando si fissò un’unica data per la prima domenica di maggio.


La Festa in Italia


La Festa della mamma, dalle nostre parti, nasce a metà degli anni ’50 in due occasioni diverse, la prima nata da motivi puramente commerciali legati all’Ente Fiera del Fiore e della Pianta di Bordighera. La seconda, invece, si fondava su motivi religiosi, promossi da Don Otello Migliosi, parroco di Tordibetto di Assisi, che volle darle anche un valore interconfessionale, simbolico del possibile dialogo fra diverse culture. Proprio a Tordibetto, tra l’altro, si trova il Parco della mamma, unico in Italia.
Nel 1968, infine, fu presentato al Senato della Repubblica il disegno di legge per istituzionalizzare la Festa della mamma all’8 maggio. Data che successivamente, per motivi commerciali, venne spostata alla seconda domenica di maggio.


“La Mamma è sempre la Mamma”



Il ruolo della mamma a partire dal decennio di rivoluzione socio-culturale degli anni ’60 è diventato sempre più centrale con l’avvento di teorie psicologiche basate sull’importanza dell’affetto, del calore e della vicinanza sentimentale stabile come necessità nella crescita per raggiungere l’equilibrio psicologico. Specie in una realtà in cui la famiglia “classica” vacilla, assume un ruolo centrale la figura del care-giver, che fornisce accudimento e protezione, e che, in natura e nelle teorie evolutive, corrisponde più spesso con la figura femminile. Contemporaneamente, nella versione moderna, la donna è anche presa dalla propria affermazione sul lavoro e dalla necessità di indipendenza economica che la società spesso le impone. Con il risultato che la mamma assume un doppio ruolo di care-giver emotiva e risorsa economica della famiglia. Un bel carico di lavoro insomma!


Da sempre i bambini festeggiano le loro mamme con piccoli e graditissimi regali come un fiore, un lavoretto o la recita di una poesia. Sarebbe bello tornare a riscoprire questi sentimenti genuini, lontani dalla commercializzazione e ricchi di affetto da parte di tutta la famiglia, non solo dei figli in senso stretto.  E allora perché non fare un regalo alla mamma e trascorrere tutti insieme una vacanza rilassante al mare? Se lo merita!
 

Gallery

Offerte Villaggi mare

la Toscana al centro delle tue sorprendenti vacanze

Recensioni

  • Struttura perfettamente funzionante, nella mia recensione non posso che elencare solo punti a favore. La struttura è una pineta di relax e pace, fornita di tutto, il mare è pulito, possibilità di usufruire del lido, ma anche della spiaggia libera con lettini in dotazione. La colazione è super abbondante, tutto di prima qualità e i ragazzi della struttura tutti super gentili, personalmente ho cenato solo nel ristorante a la carte in spiaggia e ho trovato piatti da 10 e lode, complimenti vivissimi.

    Chic588

    Tripadvisor

  • Magnifica struttura perfettamente inserita nel contesto naturale. Alloggi ben organizzati con i giusti spazi e ben tenuti (ero al "Montecristo"); ottima pulizia. Si è completamente immersi nell'ambiente circostante. Ho provato il ristorante sulla spiaggia: ottima qualità al prezzo giusto. Colazione a Buffet favolosa. per non parlare delle due piscine, iil bar e i servizi sulla spiaggia...4 stelle meritate.

    Marcobiutta

    Tripadvisor

  • Villaggio bellissimo molto curato e pulito ho soggiornato per 3 giorni in un lodge immerso nel verde con TV e aria condizionata e bagnetto con doccia. Trenino per gli spostamenti molto comodo. Piscina con bar e area fitness con bici da spinning. Colazione, pranzo e cena tutto al buffet con varietà di portate per tutti i gusti. L' animazione dopo cena propone spettacoli molto belli

    Mirko Hopahi

    Google

  • Ottima struttura, staff cordiale e disponibile e soprattutto ottima posizione. Villaggio sul mare, con spiaggia attrezzata, tutto molto pulito, con ottimi servizi. Ristorante sul mare eccezionale. Consigliatissimo!

    Alice

    Booking

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy ed autorizzo il trattamento dei dati personali* Si No

Prenditi cura della Vita
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti adesso

AREA AGENZIE

“Vedi come pacato e azzurro è il mare,
Come ridente a lui discende il sol! E come questo occaso è pien di voli.
Com’è allegro de’ passeri il garrire!.”

G.Carducci