Prenota senza pensieri
NOVITA' 2021
Paradù Resort
 
menu
VERIFICA PREZZI E PRENOTA Offerte Speciali Richiedi preventivo

21 febbraio: una data da ricordare

Giornata Internazionale della Lingua Madre

La lingua come identità di un popolo

Le lingue implicano comunicazione, identità, istruzione, integrazione sociale e sviluppo. Per questo la loro importanza per le persone così come per il pianeta è assolutamente straordinaria. Tuttavia, malgrado il loro innegabile valore, il processo di globalizzazione le minaccia, portandole a una progressiva scomparsa. Insieme a una lingua spariscono anche la cultura di un popolo, le sue espressioni, le sue tradizioni e il suo modo di pensare. Insieme alla lingua vanno perse anche delle risorse preziosi, decisamente determinanti per garantire un futuro migliore. Alla lingua è affidato il compito di sviluppare e di mantenere il patrimonio materiale e immateriale del popolo che la parla. Nel mondo, al momento, si parlano circa 6000 lingue e almeno il 43% di queste è in pericolo, tanto che ogni due settimane ne scompare una, insieme al suo intero bagaglio culturale e intellettuale.


L’UNESCO ha indetto nel 1999 la Giornata Internazionale della Lingua Madre


Nel mondo digitale le lingue che vengono utilizzate non raggiungono il centinaio e sono altrettanto scarse quelle che possono vantare un posto d’onore all’interno dei sistemi educativi e di pubblico dominio. Va però detto che, per fortuna, l’insegnamento multilingue che si basa sulla lingua madre base sta facendo passi da gigante e viene sempre più compresa la sua importanza. Una comunità, come diceva Umberto Eco, può far fronte a tutto grazie a ciò che ha in comune: la lingua madre. Lasciando scomparire una lingua si impedisce a qualcuno di essere veramente se stesso. Proprio per questa ragione e con lo scopo di promuovere e favorire il multilinguismo e la diversità linguistica e culturale, L’UNESCO ha indetto nel 1999 la Giornata Internazionale della Lingua Madre. L’Assemblea generale dell’ONU l’ha riconosciuta nel 2007 e, al tempo stesso, ha proclamato il 2008 Anno Internazionale dei Linguaggi.

Una data da ricordare


A partire da questo riconoscimento dell’UNESCO, il 21 febbraio di ogni anno viene celebrata la Giornata Internazionale della Lingua Madre. La data, che non è stata scelta a caso, ricorda i fatti avvenuti a Dhaka, capitale del Bangladesh, Il 21 febbraio 1952. Quel giorno, infatti, furono uccisi molti studenti che stavano manifestando per conquistare il diritto di poter parlare la loro lingua madre. Purtroppo, quindi, anche il desiderio di poter parlare liberamente la propria lingua e mantenere viva la propria identità culturale può portare alla morte.


La commemorazione è quindi diventata simbolo di un’identità negata e del divieto di essere fieri delle proprie origini e di tenere vive le proprie radici. Anche nel nostro Paese, che è ormai diventato multietnico, le lingue minoritarie e i dialetti sono presenti e convivono ma l’italiano continua a essere la lingua madre per la maggior parte della popolazione. Con l’istituzione della Giornata Mondiale della Lingua l’ONU vuole quindi salvaguardare il patrimonio linguistico e culturale di ogni Stato per testimoniare e sostenere il valore del pluralismo e della diversità culturale e diffondere nella scuola e nella società la conoscenza storica e critica della lingua nazionale e della sua evoluzione.

Gallery

Offerte Villaggi mare

la Toscana al centro delle tue sorprendenti vacanze

Recensioni

  • Struttura perfettamente funzionante, nella mia recensione non posso che elencare solo punti a favore. La struttura è una pineta di relax e pace, fornita di tutto, il mare è pulito, possibilità di usufruire del lido, ma anche della spiaggia libera con lettini in dotazione. La colazione è super abbondante, tutto di prima qualità e i ragazzi della struttura tutti super gentili, personalmente ho cenato solo nel ristorante a la carte in spiaggia e ho trovato piatti da 10 e lode, complimenti vivissimi.

    Chic588

    Tripadvisor

  • Magnifica struttura perfettamente inserita nel contesto naturale. Alloggi ben organizzati con i giusti spazi e ben tenuti (ero al "Montecristo"); ottima pulizia. Si è completamente immersi nell'ambiente circostante. Ho provato il ristorante sulla spiaggia: ottima qualità al prezzo giusto. Colazione a Buffet favolosa. per non parlare delle due piscine, iil bar e i servizi sulla spiaggia...4 stelle meritate.

    Marcobiutta

    Tripadvisor

  • Villaggio bellissimo molto curato e pulito ho soggiornato per 3 giorni in un lodge immerso nel verde con TV e aria condizionata e bagnetto con doccia. Trenino per gli spostamenti molto comodo. Piscina con bar e area fitness con bici da spinning. Colazione, pranzo e cena tutto al buffet con varietà di portate per tutti i gusti. L' animazione dopo cena propone spettacoli molto belli

    Mirko Hopahi

    Google

  • Ottima struttura, staff cordiale e disponibile e soprattutto ottima posizione. Villaggio sul mare, con spiaggia attrezzata, tutto molto pulito, con ottimi servizi. Ristorante sul mare eccezionale. Consigliatissimo!

    Alice

    Booking

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy ed autorizzo il trattamento dei dati personali* Si No

“Vedi come pacato e azzurro è il mare,
Come ridente a lui discende il sol! E come questo occaso è pien di voli.
Com’è allegro de’ passeri il garrire!.”

G.Carducci

Prenditi cura della Vita
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti adesso

AREA AGENZIE